• Camera24

MUJI Hotel, il minimalismo e l'ospitalità in stile Giapponese sbarca in Cina




La multinazionale Muji, famosa per la produzione di arredamento e abbigliamento di origine Giapponese, dopo il debutto a Shenzen, inaugura il suo nuovo hotel a Pechino.




Entrambi gli hotel mantengono radicato l'animo "no-brand" dell'azienda, con l'estetica minimalista in grado di garantire un altissima qualità e confort del soggiornare.

Tutto quindi ruoterà attorno al concetto di benessere "mangiare sano, dormire bene, mantenersi in forma".



Il MUJI HOTEL è situato nello storico quartiere di Pechino, a 450 metri da Piazza Tiananmen. Il design degli interni dell'hotel conserva l'atmosfera dell'architettura tradizionale cinese, con bambù e mattoni riciclati prelevati dall'area circostante in fase di riqualificazione.



I materiali e l'illuminazione sono accuratamente selezionati per favorire una buon sonno, eliminando le decorazioni eccessive e la complessità superflua . Ogni camera incorpora materiali naturali come lino, cotone e pietra, mettendo in evidenza la loro naturale funzionalità e consistenza.




Le camere sono disponibili in sei tipologie e i servizi standard includono molti degli stessi oggetti venduti nei negozi Muji.

La sede di Shenzhen ha aperto le sue porte nel gennaio 2018. Un altro a Ginza, Tokyo, è previsto l'apertura nella primavera del 2019.


https://hotel.muji.com



  • Facebook - Black Circle
  • Pinterest - Black Circle
  • Instagram - Black Circle