• Camera24

Il fascino del camino

Aggiornato il: 9 mar 2019


F.L. Wright vi costruiva intorno un intero living, mentre nei progetti di Le Corbusier, il camino fungeva da fulcro agli ambienti dell'abitazione. Ai giorni nostri, è ancora concepito come l'angolo caldo della casa, simbolo di convivialità e del focolare domestico.


Oggi si sono sviluppate diverse tipologie di camini, da quelli solo 'ornamentali' (come i camini in bioetanolo) a quelli con doppia funzione di riscaldamento e cucina, fino a quelli che riscaldano tutta la casa (termocamini). All'aspetto funzionale si associano poi i diversi aspetti estetici: camini dal gusto tradizionale, moderno, contemporaneo, rustico o monumentale.


esempio di camino a bioetanolo


camino rustico


camino contemporaneo

Un aspetto da non sottovalutare in fase di progettazione, è il posizionamento del camino.

Il camino ad angolo, per esempio, negli spazi di ridotte dimensioni, favorisce la disposizione degli arredi, mentre il camino a parete diventa elemento architettonico dominante all'interno di un ambiente. Nei grandi spazi, inoltre, il camino può fungere da elemento divisorio, con il vantaggio che, adottando un sistema di 'focolare passante', permette di riscaldare entrambi gli ambienti che divide.


esempio di camino a parete


esempio di camino con 'focolare passante'

Per consulenza o per realizzare le tue idee contattataci a: infocamera24@gmail.com


  • Facebook - Black Circle
  • Pinterest - Black Circle
  • Instagram - Black Circle